Le politiche si basano sul principio per cui le ricerche finanziate con i fondi pubblici devono essere pubblicamente disponibili.

In Horizon Europe (maggiori dettagli nella sezione Horizon Europe) per le pubblicazioni ci sono alcuni obblighi specifici, suddivisi in tre passaggi:

  1. depositare una copia (leggibile dalle macchine) della versione referata dell’articolo (quindi o postprint o pdf editoriale). Il deposito serve ai fini di conservazione e text mining, e va fatto sempre, anche se pubblicate su riviste Open Access
  2. dare accesso immediato. Non è più previsto alcun periodo di embargo. Per essere conformi ci sono tre modalità:
    • pubblicare in Open Research Europe, la piattaforma messa a disposizione gratuitamente dalla Commissione Europea. I costi non vanno messi a budget e il deposito è contestuale, non occorre fare nient’altro
    • pubblicare su una rivista full Open Access; possono esserci costi, ma sono rimborsabili se previsti nel budget
    • pubblicare su una rivista tradizionale in abbonamento; in questo caso, per poter depositare e dare accesso immediato al postprint è necessario mantenere i diritti, aggiungendo una clausola (riportata a pag. 49 della Programme Guide e copiata qui sotto). Si sconsiglia di pubblicare in una rivista in abbonamento con opzione Open Choice (la modalità ibrida, prevista in Horizon2020) perché i costi per le riviste ibride NON sono rimborsabili in Horizon Europe
  3. fornire tutte le informazioni su dati, strumenti o metodi atti a validare i risultati esposti nella pubblicazione

Clausola per mantenere i diritti e dare accesso immediato al postprint (copiare solo la parte rilevante, a seconda che si tratti di articolo o libro):

“This work was funded by the Εuropean Union under the Horizon Europe grant [grant number]. As set out in the Grant Agreement, beneficiaries must ensure that at the latest at the time of publication, open access is provided via a trusted repository to the published version or the final peer-reviewed manuscript accepted for publication under the latest available version of the Creative Commons Attribution International Public Licence (CC BY) or a licence with equivalent rights. CC BY-NC, CC BY-ND, CC BY-NC-ND or equivalent licenses could be applied to long-text formats”.

Per i dati ci sono altri obblighi:

  1. gestione responsabile secondo i principi FAIR
  2. la stesura di un Data Management Plan (DMP) che dettagli le scelte in tema di gestione dei dati e venga aggiornato periodicamente
  3. il deposito dei dati in un archivio affidabile [GDrive, Dropbox, pagine personali NON sono archivi]
  4. accesso il più presto possibile, secondo quanto previsto dal DMP
  5. informazioni su ogni strumento atto a validare o riusare i dati

Maggiori dettagli su Horizon Europe e le pratiche obbligatorie o raccomandate Open Science si leggono nella pagina Horizon Europe e, in sintesi, nella  Guida all’Open Science in Horizon Europe.

Per le altre politiche, inclusa quella dell’Università di Torino
Depositare

Di solito le politiche richiedono che i risultati siano resi pubblici in Open Access, che significa che si può pubblicare ovunque e poi depositare in un archivio, in base alle politiche di copyright dell’editore, che si consultano sulla banca dati SHERPA RoMEO o, per gli italiani e stranieri non presenti su SHERPA RoMEO, nel nostro censimento. Il Regolamento dell’Università di Torino è di questo tipo.

Pubblicare su una rivista Open Access
  • Altri enti o programmi (es. Horizon2020) fissano un termine massimo e quindi di fatto non lasciano altra scelta che pubblicare su una rivista Open Access, che può essere a pagamento, rimborsa i costi di pubblicazione, purché siano quantificati e previsti nel budget iniziale
  • Se è richiesto pubblicare su una rivista Open Access potete utilizzare per trovare una rivista affidabile la Directory of Open Access Journals.
  • Sono così le politiche di Horizon 2020, ERC, Telethon, Fondazione CARIPLO:
EntePrevede deposito?Prevede termine massimo?Devo pubblicare su rivista Open Access?Rimborsa spese di pubblicazione?
Università di TorinoSI, in IRIS/AperTONONONO. UniTO ha una membership con BioMedCentral per cui si ha diritto a uno sconto
Fondazione CARIPLOSISI
3 mesi
SISI
DEVONO essere previste nel budget iniziale
TelethonSI, in EuropePubMedCentralSI
6 mesi
SISI
DEVONO essere previste nel budget iniziale; gli articoli devono essere pubblicati entro sei mesi dal termine del grant
Horizon 2020SI, sempre, anche se si pubblica in Open Access. Si può depositare in IRIS/AperTO, che poi espone i dati verso OpenAIRE come richiestoSI
6 mesi scienze pure
12 mesi scienze sociali e umane
SISI
DEVONO essere previste nel budget iniziale
Horizon EuropeSI, sempre, anche se si pubblica su una rivista Open AccessNO, ma prevede accesso immediato. Occorre mantenere i diritti per poterlo fare, se si pubblica su rivista tradizionaleHo tre opzioni:
1. Open Research Europe
2. rivista Open Access
3. rivista tradizionale mantenendo diritti
SI, SOLO PER RIVISTE FULL OPEN ACCESS. I costi per le riviste ibride sono ESCLUSI
DEVONO essere previste nel budget iniziale; gli articoli devono essere pubblicati durante il periodo del grant, non dopo

Per sapere quali enti finanziamento hanno una politica Open Access, si consulta SHERPA-JULIET.